Archivio Tag: commento al vangelo

Terza Domenica di Quaresima 2021, il commento di Mons. Spinillo

“In questo tempo di Quaresima, segnato dalla pandemia e dalla penitenza, riscopriamo il valore autentico del nostro rapporto con Dio, con la vita e con gli altri”

Seconda Domenica di Quaresima 2021, il commento di Mons. Spinillo

“Nel nostro vivere quotidiano, siamo chiamati ad essere luce di Dio per il mondo intero, nella carità e nella bontà, nella giustizia e nella fedeltà”

Prima Domenica di Quaresima 2021, il commento di Mons. Spinillo

“Dio si fida di noi, fidiamoci di Lui e siamo suoi alleati nel farci portatori nel mondo di tutto ciò che è verità, giustizia, bellezza”

Tempo di Quaresima 2021, il messaggio di Mons. Angelo Spinillo

“Con il Mercoledì delle Ceneri inizia il nostro cammino verso la Pasqua, un tempo santo di conversione e rinnovamento da vivere con lo sguardo rivolto alla croce” 

Battesimo del Signore 2021: il Messaggio di Mons. Angelo Spinillo

“La manifestazione di Gesù ci spinga ad essere come i Re Magi: guidati dai segni, cerchiamo l’incontro con la pienezza della luce che è il Signore. Così, la nostra storia cambierà del tutto”

Epifania del Signore 2021: il Messaggio di Mons. Angelo Spinillo

“La manifestazione di Gesù ci spinga ad essere come i Re Magi: guidati dai segni, cerchiamo l’incontro con la pienezza della luce che è il Signore. Così, la nostra storia cambierà del tutto”

Il Messaggio di Fine Anno 2020 di Mons. Angelo Spinillo

“L’augurio è che il nuovo anno ci aiuti a sviluppare la ‘cultura della cura’, illuminati dalla figura di Maria e dall’esempio del personale medico e sanitario in prima linea per fermare l’epidemia”

Natale del Signore 2020, il Messaggio di Mons. Angelo Spinillo

“In quella notte, la luce della presenza di Dio dissolve la paura e la rabbia: nasce così la possibilità, ricca di carità e di fraternità, di condividere il bene incontrato”

Terza Domenica di Avvento 2020: il commento di Mons. Angelo Spinillo

“Ci avviciniamo con gioia all’incontro con colui che viene, rendiamo sempre grazie al Signore che ci rende partecipi della misericordia che Egli dona al mondo intero”