Ufficio Ecumenismo

Ufficio Ecumenismo e Dialogo

Direttore: Sac. Giuseppe EspositoEcumenismo

Collaboratori: don Salvatore Capasso, don Arturo Caterino

E-mail:  parrocchiaesposito@libero.it
ecumenismo@diocesiaversa.it

 

Attività
Si ha ecumenismo quando si dialoga e ci si confronta tra cristiani, e cioè tra credenti in Cristo, che professano lo stesso credo nel Dio trinitario e nella Chiesa, anche se appartenenti alle tre confessioni classiche: i cattolici, gli ortodossi, i protestanti o evangelici
La parola “ecumenismo” vuol dire “ricerca insieme della casa comune”, che è poi la comunione piena in Cristo. Si ha invece dialogo interreligioso quando si dialoga e ci si confronta con altre religioni storiche (buddisti, taoisti, induisti, confuciani, religioni naturali d’Africa e d’America ecc.). Con l’ebraismo si ha un dialogo a parte, dal momento che esso è la “radice santa” della stessa fede cristiana, con la quale radice abbiamo in comune la rivelazione profetica e i libri dell’Antico Testamento.
Con l’islamismo c’e un altro specifico dialogo, perche c’è un qualche collegamento tra l’Islam, la rivelazione mosaica e la fede di Abramo. I musulmani riconoscono Gesù come grande profeta, anche se non come figlio di Dio; tributano anche una qualche venerazione a Maria, la madre di Gesù.
Di tutti questi rapporti ha parlato con grande chiarezza il Concilio Vaticano II con la costituzione conciliare Lumen Gentium ai nn. 13-16, il decreto sull’ecumenismo Unitatis Redintegratio e la dichiarazione Nostra Aetate.

 

Sede
Strada Santa Maria a Piazza, 49 – 81031 Aversa (CE)

Telefono
081-8901764 – 081-5037626

Fax
081-5045597

 

Tutte le notizie dell’Ufficio Ecumenismo e Dialogo

I Documenti dell’Ufficio Ecumenismo e Dialogo