lunedì , 1 settembre 2014

Vescovo

Mons. Angelo Spinillo
Sant’Arsenio, 1º maggio 1951

Ha conseguito la licenza in teologia pastorale profetica presso la Pontificia facoltà teologica dell’Italia meridionale.

Ordinato presbitero il 15 luglio 1978 dal vescovo Umberto Altomare.

È stato eletto vescovo di Teggiano-Policastro il 18 marzo 2000, quando ha sostituito Francesco Pio Tamburrino. Il 13 maggio dello stesso anno è stato consacrato vescovo dal cardinale Michele Giordano.

E’ vicepresidente della CEI per il Sud.

E’ delegato dei vescovi della CEC per il laicato.

Nel 2006 ha chiuso il sinodo diocesano con il tema “Vi ho chiamato amici”.

Il 5 giugno 2007 ha riaperto, dopo una chiusura di molti anni, il Museo diocesano di Teggiano. Nello stesso anno, a conclusione del XVIII Convegno Pastorale Diocesano, il 19 settembre 2007 ha aperto il processo diocesano di beatificazione per il suo predecessore Federico Pezzullo, vescovo di Policastro.

Nel 2009 ha fondato il periodico diocesano Mete magazine.

scroll to top