Archivio Tag: Quaresima 2024

“Gesù buon pastore traccia la strada e ci accompagna lungo il cammino, ma dimostra di avere fiducia in noi: in questo dialogo costante con lui, nutriamo speranza nella sua guida”

Quarta Domenica di Pasqua 2024, il Commento di Mons. Angelo Spinillo

La quarta domenica di Pasqua è ordinariamente riconosciuta come la domenica del Buon Pastore. Ma chi è il buon pastore?

“Gesù mostra le sue piaghe, il segno vivo della presenza dell'amore risorto dalla passione: un amore che vince gli ostacoli ed entra nella vita di tutti”

Terza Domenica di Pasqua 2024, il Commento di Mons. Angelo Spinillo

Il tempo della Pasqua è il tempo dell’incontro con il Cristo Risorto, un incontro – ci dice Mons. Angelo Spinillo nello spezzare la parola della terza domenica di Pasqua – raccontato dagli Evangelisti nelle forme proprie di ciascuno. Così, nel brano del Vangelo che leggiamo il prossimo 14 aprile, è Luca a raccontarci dell’incontro di Gesù con i suoi discepoli di ritorno da Èmmaus. Ancora … Continua a leggere Terza Domenica di Pasqua 2024, il Commento di Mons. Angelo Spinillo »

“Con il suo saluto ‘Pace a voi’, Gesù parla al mondo di oggi: la sua presenza rende concreta la nostra salvezza e, liberi dal peccato, viviamo come figli di Dio e come operatori di pace”

Seconda Domenica di Pasqua 2024, il Commento di Mons. Angelo Spinillo

La domenica che vivremo il prossimo 7 aprile 2024 celebra gli otto giorni di Pasqua, “il tempo nella sua perfezione”, sottolinea Mons. Angelo Spinillo.

“In un mondo devastato dai venti di guerra, celebriamo la Pasqua del Signore: l’umanità si nutre del sacrificio del Cristo per trovare la pace nel suo amore senza confini”

Domenica di Pasqua 2024, il videomessaggio di Mons. Angelo Spinillo

In un tempo difficile, dove venti di guerra soffiano sul mondo intero, noi celebriamo la Pasqua del Signore:

L’augurio per la Santa Pasqua 2024 di Mons. Angelo Spinillo

Anno pastorale 2023-2024 Cammino Sinodale “Gesù in persona si avvicinò e camminava con loro” (Lc 24,15) Santa Pasqua 2024 Più del timore che incute ogni morte, presto, prima dell’alba, il cuore spingeva le donne ad andare, a stare ancora vicino a Gesù, a raccontarsi gli incontri, il cammino per strade e monti, con lui: le sue parole di verità, di vita, i segni mirabili della … Continua a leggere L’augurio per la Santa Pasqua 2024 di Mons. Angelo Spinillo »

“Nel meditare la Passione del Signore, diamo importanza a gesti semplici che costruiscono la pace e la cura per il nostro prossimo: condividere l’opera del Cristo è ricchezza di bene per tutti”

Domenica delle Palme 2024, il commento di Mons. Spinillo

Nella domenica delle Palme siamo abituati a scambiarci il ramoscello di ulivo con tanta gioia e amicizia.

“Nel cammino della Quaresima abbiamo imparato a conoscere chi è il Cristo: figlio obbediente che imprime nella sua esistenza l’amore del Padre da donare a tutta l’umanità”

Quinta Domenica di Quaresima 2024, il commento di Mons. Spinillo

Il cammino della Santa Quaresima volge al termine, o meglio, al suo compimento. Non è un tempo che finisce, precisa Mons. Angelo Spinillo nel suo commento alla parola che spezziamo il 17 marzo 2024: “è invece un cammino che ci porta incontro alla piena rivelazione della volontà di Dio, ovvero la Risurrezione dell’umanità, che può vivere con il Cristo nella luce nuova della Pasqua”. Lungo … Continua a leggere Quinta Domenica di Quaresima 2024, il commento di Mons. Spinillo »

“Nella luce della croce di Cristo risplende tutto l’amore che Dio ci ha donato: come lui, vogliamo portare speranza di vita nuova a questo mondo”

Quarta Domenica di Quaresima 2024, il commento di Mons. Spinillo

Nella quarta domenica, il cammino della nostra quaresima si illumina della luce che viene dalla croce di Cristo.

“Gesù ci annunzia che il suo corpo è il vero tempio: nel suo sacrificio si compie quell’alleanza con Dio non più scritta solo sulle tavole di pietra, ma nell’anima di ognuno di noi”

Terza Domenica di Quaresima 2024, il commento di Mons. Spinillo

Il brano del Vangelo di Giovanni che ci è donato in questa terza domenica di Quaresima vede Gesù compiere il suo cammino verso Gerusalemme

“Gesù come Isacco: Dio non pretende il sacrificio di vite umane, ma la loro consacrazione come suoi figli. Viviamo avvolti nella sua luce e nulla ci ostacolerà nel nostro cammino verso il bene”

Seconda  Domenica di Quaresima 2024, il commento di Mons. Spinillo

La seconda domenica di Quaresima ci presenta Gesù sul monte della Trasfigurazione, immerso nella luce di Dio. Nella pagina del Vangelo di Marco, che spezziamo il 25 marzo 2024, ascoltiamo la voce di Dio che presenta il suo figlio Gesù: il figlio prediletto, ci dice Mons. Angelo Spinillo, quel figlio “nel quale il Padre si è compiuto. Egli lo presenta come partecipe della sua stessa … Continua a leggere Seconda  Domenica di Quaresima 2024, il commento di Mons. Spinillo »